Cyber Risk Management. Nuove metodologie di valutazione e governo

12:15 - 13:00

Location : Sala Orsini

Login

8 giugno 2016
12:15-13:00 – Sala Orsini – Atelier Tecnologico

"Cyber Risk Management. Nuove metodologie di valutazione e governo"

Erroneamente i rischi informatici si continuano a considerare rischi di tipo tecnico e come tali delegati alla sola gestione dei dipartimenti IT aziendali. Questa visione è però miope, l’importanza ed il valore economico dei dati trattati dovrebbe spingere invece a considerare tali rischi di tipo strategico ed a gestirli al pari di quelli finanziari, operativi o di mercato e portarli all’attenzione del board aziendale. Troppo di rado infatti questi rischi vengono valutati e quantificati sulla base del loro potenziale impatto sulle finanze delle imprese rendendo pressoché impossibile effettuare analisi costi-benefici o scelte strategiche. Per gestire questi rischi serve pertanto un approccio diverso da quello attuale che si basi sul contributo di competenze integrate e su nuove metodologie di valutazione e governo. In questa sessione sarà presentato il framework per la gestione della sicurezza delle informazioni sviluppato in collaborazione tra la Obiectivo Technology, la Oliver Wyman e con il contributo dello studio legale Orrick, secondo un approccio alla gestione del rischio di tipo quantitativo.

Modera: Pamela Pace

Relatori: Silvio Sperzani e Marco Zechini

Interverranno anche:

– Giuseppe Lucibello – Direttore Generale INAIL

– Stefano Tomasini – Direttore Centrale organizzazione digitale INAIL

Speakers