L'IoT ci migliora la vita! ma la nostra auto e la nostra casa sono protette?

17:20 - 18:00

Location : Sala ASIA D

Login

14 MARZO

17:20-18:00 - Sala ASIA D - Seminario a cura dell’Associazione Utilizzatori Sistemi E tecnologie Dell’informazione (AUSED)

"L'IoT ci migliora la vita! ma la nostra auto e la nostra casa sono protette?"

Il Seminario, coordinato da Francesca Gatti, comprende due interventi.

"Cyber Security e Governance a protezione di dati e servizi nel mondo Automotive"

Il mondo Iot, in tutte le sue molteplici declinazioni, diviene sempre piu’ pervasivamente presente nella vita quotidiana di milioni di persone: l’Automotive, in particolare, e’ una espressione dell’Iot segnata da notevolissima espansione, che offre a clienti Business e Consumer una gamma di servizi e funzionalita’ sempre piu’ evoluti. Ma quali sono i rischi in termini di Sicurezza e Privacy a cui ci esponiamo quando questo tipo di tecnologie si integra profondamente con il settore automobilistico? Che specifico valore assumono l’implementazione di opportune strategie di Cyber Security sui device utilizzati o una efficace Governance a protezione dei dati personali trattati dai servizi Automotive? Nel nostro intervento proveremo a delineare i tratti principali di queste nuove sfide con cui il mondo della Security e’ ora chiamato a confrontarsi.

Relatrice: Paola Meroni

 

"Una strategia olistica di CyberSecurity per contrastare I pericoli delle “Smart Home”"

Con una prospettiva di crescita dell’IoT che dovrebbe portare ad avere 20 miliardi di device connessi entro il 2020, il tema di predisporre un loro utilizzo sicuro appare di estrema importanza, una questione che andrebbe affrontata con urgenza. Da più parti si invoca la necessità di applicare standard internazionali di sicurezza ai nuovi device IoT. Ma qual è oggi la situazione con riferimento a questi standard? L'intervento si focalizza sulla sicurezza informatica dei dispositivi e dei sistemi connessi Smart Home. Il punto di vista di BTicino sull'implementazione della domotica, considerato che  i consumatori richiedono sempre di più che i prodotti di una "casa intelligente" siano protetti da attacchi malevoli.

Relatore: Alessandro Cosenza

 

 

Speakers