STEFANO MONI

Company : POLIZIA DI STATO


Stefano Moni, Direzione centrale della polizia criminale - Dipartimento della Pubblica Sicurezza. Ha conseguito la Laurea Specialistica in Ingegneria elettronica all’Università di Roma “La Sapienza” e la Laurea in Scienze sociologiche presso l’Università degli studi di Teramo. Attualmente, è Direttore dell’Ufficio per la sicurezza dei dati della Direzione centrale della polizia criminale, primo caso di data protection office in ambito Forze di polizia e tra i primi in ambito pubblico. Tra le altre cose, si occupa di rapporti con il Garante per la protezione dei dati personali e con la Commissione Europea, analisi dei rischi, audit di sicurezza dei principali sistemi informativi di polizia (CED Interforze, Sistema Informativo Schengen Nazionale, Banca Dati Nazionale del DNA). Da sempre in ambito “law enforcement”, ha iniziato come analista, poi capo progetto, ha istituito l’Ufficio Informatica della Direzione centrale della polizia criminale, ha fatto parte di diversi gruppi di lavoro internazionali in qualità di delegato nazionale, tra cui il gruppo High Tech Crime del G8, ha diretto la Divisione Progetti del Servizio per il Sistema informativo interforze della Direzione centrale della polizia criminale ed è stato Consigliere ministeriale aggiunto per le tematiche connesse alla protezione dei dati.